PORTALE   FORUM   FAQ  
Iscriviti  Login
Indice Vita quotidiana Arredamento

Letto mobile a scomparsa

Mobili, elettrodomestici ed accessori di cucine, salotti, camere, bagni...

Letto mobile a scomparsa

Messaggioda Insight » mar 7 ott 2014, 12:44

Ho il sospetto (ma non sono sicuro) che questo tipo di mobile-letto fosse molto diffuso negli anni Settanta...

Immagine


In ogni caso, questo fu il mio letto a partire dai sette anni (prima, fino a quell'età, dormivo in un lettuccio con le sponde alte nella camera di mamma e papà em_redface )

Ma il mio letto che scompariva, però, si piegava due volte, circa così...

Immagine


Di giorno era un mobile marrone scuro con un piccolo spazio per libri e ninnoli vari, sistemato nel soggiorno, vicino alla finestra...E alla sera diventava un lettone, forse anche troppo grande per me a quell'età... Infatti poi ho continuato a dormirci anche da grande, finché sono rimasto a casa coi miei...

Qui ho passato lunghi periodi con la febbre, a leggere soprattutto i Quindici :) e lunghe notti insonni :(
Incubi vari e sveglie improvvise nel terrore, come quella del (secondo) terremoto del Friuli del settembre 1976... Ma insomma, è sempre il mio lettuccio-lettone degli anni Settanta, Ottanta, ecc., ecc... Per cui ci sono affezionato :)
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Avatar utente
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

da Sponsor Anni70 » mar 7 ott 2014, 15:40

Anni70.net - Che cosa vuoi di più dalla vita?

Sponsor Anni70
Settantiano supporter
 

Re: Letto mobile a scomparsa

Messaggioda queen_of_chinatown » mar 7 ott 2014, 15:40

Alcune mie amiche dormivano in letti di questo tipo, che evidentemente erano popolari perché permettevano di ottimizzare lo spazio domestico. Tanto popolari che esistevano anche in versione giocattolo, io ne avevo uno a misura di Barbie; ma in realtà per la Barbie era corto e così ci facevo dormire la Skipper :D
queen_of_chinatown
Settantiano top
Settantiano top
 
Messaggi: 547
Iscritto il: sab 27 set 2014, 8:05
Località: Pavia e dintorni

Re: Letto mobile a scomparsa

Messaggioda EmozionalNeuronale » dom 12 ott 2014, 18:51

Nei '70nojn ho mai visto nessun divano-letto, che forse già esistevano, ma ho visto (e, in tempi ot, utilizzato) dei mobiletti con tre finti cassetti in basso che racchiudevano il letto piegato in due ed un piano richiudibile che si utilizzava come una scrivania. Molto pratici in piccoli ambienti, ma per i fan del riposo comodo... mah, forse un ripiego temporaneo
La musica è parola buttata fra la gente; suonarmela da solo non porta proprio a niente

Chi pensa che gli animali non hanno un'anima non ha mai guardato negli occhi un cane
Avatar utente
EmozionalNeuronale
Settantiano entusiasta
Settantiano entusiasta
 
Messaggi: 269
Iscritto il: mer 27 ago 2014, 13:41
Località: quella che un tempo era un gran bel posto

Re: Letto mobile a scomparsa

Messaggioda Ego » gio 23 ott 2014, 15:37

Ce l'ho!
Nella taverna della nonna ancora c'è questo mobile-letto; io non c'ho mai dormito né aperto ma, quelle poche volte che l'ho schiuso, beh...non mi dava tutta quella sensazione di sicurezza, temevo che la credenza mi cadesse addosso da un momento all'altro!
Avatar utente
Ego
Settantiano in prova
Settantiano in prova
 
Messaggi: 33
Iscritto il: ven 27 dic 2013, 21:57

Re: Letto mobile a scomparsa

Messaggioda Insight » ven 24 ott 2014, 7:53

Eh, eh... Anch'io qualche sera ci pensavo... La mia testa era proprio sotto il piano del mobile, in certi periodi anche sovraccaricato di oggetti... Per fortuna non crollò mai, neppure col terremoto :)
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Avatar utente
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

Re: Letto mobile a scomparsa

Messaggioda SembranoCinque » lun 30 mar 2015, 4:55

Anche io ho dormito per anni in questi letti a scomparsa e ricordo che ogni tanto i piedini, perche' non sempre aperti bene, slittavano facendo sbattere il letto , e la persona che ci stava sopra, con violenza al pavimento..... che botti! :eek:
Avatar utente
SembranoCinque
Settantiano entusiasta
Settantiano entusiasta
 
Messaggi: 255
Iscritto il: lun 16 mar 2015, 11:16
Località: Quasi Roma

Re: Letto mobile a scomparsa

Messaggioda Insight » lun 30 mar 2015, 9:48

Confermo... Qualche volta mi è successo :mrgreen:
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Avatar utente
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 6028
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

Re: Letto mobile a scomparsa

Messaggioda barbatrucco » lun 30 mar 2015, 15:51

In effetti non erano il massimo della sicurezza...
Suppongo esistano ancora, magari con qualche miglioramento strutturale, vista l'innegabile praticità quando non si hanno grandi spazi a disposizione.
Credo che Insight dica bene nel ricordarne una certa presenza in quegli anni perché ho memorie neanche tanto vaghe di averne visti in più di una casa, e forse non era neanche raro vederne nelle produzioni audiovisive del periodo.
Resta di stucco, è un barbatrucco!
Avatar utente
barbatrucco
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 4429
Iscritto il: sab 28 set 2013, 15:32
Località: basso lazio

Re: Letto mobile a scomparsa

Messaggioda DiscoStou » gio 2 apr 2015, 9:20

Altro che se me li ricordo, ne avevo uno molto simile a casa dai miei.... Mi ricordo benissimo i piedi che traballavano (cioè non toccavano terra) e mia mamma che mi diceva di non ballarci sopra... :D (non erano ancora balli proibiti, intendiamoci... :vibra: )
E comunque mi ricordo anche la paura che ...sbaaamm!... si apprisse e ti sbattesse in testa di giorno quando era chiuso... em_buu
Tra l'altro casa mia era pure abbastanza grande, quindi non spiego bene xkè ci fosse... Forse era una moda degli anni 70/80 di fare i mobili così, punto e basta... un pò come il tinello col telefono o il classico portatelevisore (obbligatoriamente Telefunken o Brionvega), con la spazio sotto e i due sportelli in legno decorato... :)
Comunque, a scanso di equivoci, guardate che si trovano ancora i letti a scomparsa o cmq nascosti, tipo così http://www.fratellispinelli.it/prodotti o cose, secondo me, più potabili di questo genere http://www.lettisantambrogio.it/letti_a_scomparsa/, che anzi dovrò, prendere per casa mia, da mettere in soggiorno per quando vengono gli ospiti... (questa volta si che i motivi sono di spazio! :( )
A proposito di divani apribili: ve li ricordate quelli a 2/3 posti, di vellutino marrone chiaro (un colore indefinibile) che li aprivi con una struttura in ferro che cigolava sempre...??
Anzi, appena trovo una foto la pubblico subbbito! ;)
DiscoStou
Settantiano in prova
Settantiano in prova
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mar 24 mar 2015, 16:47

Re: Letto mobile a scomparsa

Messaggioda Ximanth » lun 3 ago 2015, 18:09

Era diffusissimo, ma anche oggi non scherza...
A parte questo, a me il letto "a scomparsa" ricorda le vacanze al mare. Essendo una famiglia di cinque persone, non era facile trovare case "grandi" in affitto a buon prezzo. Perciò la presenza del letto nel mobile era praticamente una costante... Di solito stava in soggiorno, ma io ricordo qualcosa di simile anche in un corridoio...
Noi siamo oggetto da parte di Dio di un amore intramontabile. Sappiamo: ha sempre gli occhi aperti su di noi, anche quando sembra ci sia notte. E' papà; più ancora è madre.
Papa Giovanni Paolo I - Angelus del 10 settembre 1978
Avatar utente
Ximanth
Settantiano top
Settantiano top
 
Messaggi: 335
Iscritto il: gio 26 set 2013, 15:17
Località: Roma

Prossimo

Torna a Arredamento

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite