PORTALE   FORUM   FAQ  
Iscriviti  Login
Indice Multimedia Tecnologia, elettronica ed informatica

Televisori a forma di...microonde

Televisori, radio, cineprese, hi-fi, strumenti musicali, videogames, computer...

Re: Televisori a forma di...microonde

Messaggioda barbatrucco » sab 11 lug 2015, 22:37

Fantastico :D

Più che altro in Italia, e credo più in generale in Europa, si trovavano in commercio, accanto a televisori più avveniristici o à la page, e ancora per parte degli anni '80, dei modelli con chassis di plastica "effetto legno" che dava a volte un non so che di datato, probabilmente per chi voleva qualcosa più in tono col proprio mobilio o aveva quel tipo di gusto. Probabilmente ti sarà capitato di vederne:

Immagine

Immagine

E' vero però che c'erano televisori anni '50 che erano fatti proprio come mobili:

Immagine
Clicca sulla miniatura per ingrandire
Ultima modifica di barbatrucco il mer 23 set 2015, 15:23, modificato 1 volta in totale.
Resta di stucco, è un barbatrucco!
Avatar utente
barbatrucco
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 4379
Iscritto il: sab 28 set 2013, 15:32
Località: basso lazio

da Sponsor Anni70 » sab 11 lug 2015, 23:12

Anni70.net - Che cosa vuoi di più dalla vita?

Sponsor Anni70
Settantiano supporter
 

Re: Televisori a forma di...microonde

Messaggioda RebekahMikaelson » sab 11 lug 2015, 23:12

Sì! Uno come il primo, svuotato dal tubo catodico, sta ancora nella cantina di casa: il mio papà, tecnico di tv e computers, lo ha sempre conservato con l'intenzione di costruirvi dentro un presepio con effetti di movimento, però alla fine non l'ha mai fatto. Vorrei provarci io, se trovo il tempo: mi piacciono moltissimo i diorami e da qualche parte dovrebbero esserci anche le statuine, e magari anche qualche casina, che erano dei miei genitori quando erano appena sposati, quindi il tutto dovrebbe riuscire piuttosto settantiano :)
What we see and what we seem is but a dream. A dream within a dream...
Avatar utente
RebekahMikaelson
Settantiano guru
Settantiano guru
 
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 11 giu 2015, 21:27
Località: Piacenza

Re: Televisori a forma di...microonde

Messaggioda barbatrucco » sab 11 lug 2015, 23:17

em_idea
Resta di stucco, è un barbatrucco!
Avatar utente
barbatrucco
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 4379
Iscritto il: sab 28 set 2013, 15:32
Località: basso lazio

Re: Televisori a forma di...microonde

Messaggioda barbatrucco » mer 23 set 2015, 15:25

Questa pubblicità tardo-settantiana gioca molto sul concetto della discussione, anche se, a conferma di quanto già scritto, si trattava di un piccolo forno elettrico:

http://www.tecata.it/index.php/dettagli ... rosti-1979
Resta di stucco, è un barbatrucco!
Avatar utente
barbatrucco
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 4379
Iscritto il: sab 28 set 2013, 15:32
Località: basso lazio

Re: Televisori a forma di...microonde

Messaggioda queen_of_chinatown » mer 23 set 2015, 15:30

barbatrucco ha scritto:Fantastico :D

Più che altro in Italia, e credo più in generale in Europa, si trovavano in commercio, accanto a televisori più avveniristici o à la page, e ancora per parte degli anni '80, dei modelli con chassis di plastica "effetto legno" che dava a volte un non so che di datato, probabilmente per chi voleva qualcosa più in tono col proprio mobilio o aveva quel tipo di gusto. Probabilmente ti sarà capitato di vederne:

Immagine

Immagine

E' vero però che c'erano televisori anni '50 che erano fatti proprio come mobili:

Immagine
Clicca sulla miniatura per ingrandire


Quello con le antine somiglia a quello che si vede nel film di Louis de Funès "Il nonno surgelato" :D
queen_of_chinatown
Settantiano top
Settantiano top
 
Messaggi: 547
Iscritto il: sab 27 set 2014, 8:05
Località: Pavia e dintorni

Re: Televisori a forma di...microonde

Messaggioda Boldlygo » gio 1 ago 2019, 10:22

In generale negli anni '70, come già nei due decenni precedenti e più o meno fino ai primi '90, per le mamme/nonne/zie padrone di casa la tecnologia era qualcosa da nascondere o dissimulare. Lo "stereo" in salotto, la TV, le macchine per scrivere... facevano disordine o erano brutture, non importa quale famoso designer li avesse progettati. Manopole, pulsanti, griglie, feritoie e - orrore! - schermi grigi, non si dovevano vedere, non parliamo dei cavi. Mettere in salotto un NordMende con i tre schermini o uno scaldabagno era la stessa cosa: ovviamente, c'erano le eccezioni e chi amava un arredamento più "futuristico".

I miei nonni avevano un meraviglioso, imponente mobile in mogano, una sorta di buffet a sportelli scorrevoli che, se aperto, rivelava essere una radio AM multibanda con un grammofono a cambiadischi, con tanto di scomparto a rastrelliera per riporre i dischi (credo fosse dei primi anni '60), tanto per spiegare l'inclinazione culturale dell'epoca.
L'arrivo della TV fu traumatico, perché nascondere qualcosa di grande e pesante che deve essere guardato da tutti era oggettivamente un problema. Per noi "nativi televisivi", per cui la TV era un oggetto normalmente presente in casa come il telefono e la luce elettrica, questa ossessione verso l'occultamento era quasi inspiegabile.
Boldlygo
Settantiano in prova
Settantiano in prova
 
Messaggi: 25
Iscritto il: mar 6 mar 2018, 15:36
Località: Lazio

Re: Televisori a forma di...microonde

Messaggioda Insight » lun 5 ago 2019, 12:08

All'opposto, invece, nelle buone case "borghesi" veniva ostentata la cultura... Infatti erano molto diffuse le edizioni di libri confezionati con sopraffina rilegatura...

Immagine


In questo modo i libri si adattavano perfettamente all'arredamento dei salotti ;)
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5348
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

Precedente

Torna a Tecnologia, elettronica ed informatica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite