PORTALE   FORUM   FAQ  
Iscriviti  Login
Indice Multimedia Musica e radio

Genesis

Dischi, artisti, concerti, emittenti e programmi radio...

Re: Genesis

Messaggioda RebekahMikaelson » lun 27 lug 2015, 16:56

Grazie per le info sulla canzone e sugli album più belli, appena ho più tempo li ascolto e vedo se mi piacciono altre canzoni :)
Può sembrare strano, ma non è raro per me preferire le rarities o comunque i titoli non popolarissimi degli album, sono un tipo che ama molto la musica ma che per sceglierla va più ad orecchio, anche senza sapere nè titolo nè autore. Negli anni 90 ero un po' piccola per conoscere bene le bands da adulti, mi limitavo ad ascoltare le raccolte di musica celtica della mamma (le mie preferite erano Scarborough fair e Lonely Waterloo), quella medievale e gli Abba di papà e poco altro, mi ricordo che mia sorella ascoltava Red hot chili peppers e Nirvana su Mtv. Comunque anche più avanti andava così: sette o otto anni fa, quando andavano le bands emo e punk, dei My chemical romance amavo più di tutte "Demolition lovers", dei The used "Smother me" e dei Green day "Wake me up when september ends", tutti brani che oggi i miei coetanei che avevano anche loro quegli album allora ricordano poco.
What we see and what we seem is but a dream. A dream within a dream...
Avatar utente
RebekahMikaelson
Settantiano guru
Settantiano guru
 
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 11 giu 2015, 21:27
Località: Piacenza

da Sponsor Anni70 » lun 27 lug 2015, 20:54

Anni70.net - Che cosa vuoi di più dalla vita?

Sponsor Anni70
Settantiano supporter
 

Re: Genesis

Messaggioda Betelgeuse » lun 27 lug 2015, 20:54

I nomi che hai fatto sono abbastanza noti anche a me.
Solo che, mentre per i Red Hot Chili Peppers si può parlare di ottimo mix tra rock, funky e fusion, nell'ambito del panorama post-punk, nel caso dei Nirvana non sempre ci si capacita se la loro nomea derivi dalla figura carismatica di Kurt Cobain, o dalla validità del prodotto in sé. In quanto ai Green Day, sono stati alla stregua di un gruppo di fighetti per teen agers, da quel poco che ho ascoltato non hanno mai fatto gridare al miracolo, ma il loro album Dookie del 1994 venderà ben dieci milioni di copie.
Come discorso più generale, comunque, è verissimo quello che dici, e cioè che molto spesso le gemme vere e proprie di certi artisti o gruppi, sono volutamente lasciate da parte, o tenute nell'ombra, perché purtroppo la validità di certe composizioni va quasi sempre a cozzare con la commerciabilità degli stessi.
E' una verità inconfutabile.
Betelgeuse
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1658
Iscritto il: sab 2 ago 2014, 21:09

Re: Genesis

Messaggioda Betelgeuse » mar 4 ago 2015, 22:09

Febbraio 1974: ecco un'interessante servizio sui Genesis del telegiornale, in occasione del terzo tour italiano, che toccò le città di Torino, Reggio Emilia, Roma e Napoli.
Si tratta del tour di promozione all'album " Selling England By The Pound ".

Betelgeuse
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1658
Iscritto il: sab 2 ago 2014, 21:09

Re: Genesis

Messaggioda Betelgeuse » dom 9 ago 2015, 21:12

Una delle prime canzoni in assoluto composte dai neonati Genesis.
Per la cronaca, il chitarrista Anthony Phillips aveva appena 16 anni.

Sea Bee ( Genesis ) - 1968


em_emozione em_emozione em_emozione
Betelgeuse
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1658
Iscritto il: sab 2 ago 2014, 21:09

Re: Genesis

Messaggioda barbatrucco » dom 9 ago 2015, 22:04

Stupenda... Certo che a un ascolto superficiale uno penserebbe a un inno al "baracchino": "Hey, C.B."...
Resta di stucco, è un barbatrucco!
Avatar utente
barbatrucco
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 4398
Iscritto il: sab 28 set 2013, 15:32
Località: basso lazio

Re: Genesis

Messaggioda Betelgeuse » dom 25 ott 2015, 21:52

Il 22 febbraio 1970 i Genesis suonano negli studi della BBC 6 nuove canzoni, 3 dei quali troveranno poi posto in Trespass, ma altre 3 saranno completamente inedite, finchè verranno riesumate quasi per miracolo all'alba degli anni 90. Si tratta di 3 canzoni a dir poco stupende, che permeano l'anima più pastorale e bucolica dei Genesis, e che personalmente pongo ai vertici del loro repertorio.

The Shepherd


Let Us Now Make Love


Pacidy


em_emozione em_emozione em_emozione em_emozione em_emozione em_emozione em_emozione em_emozione em_emozione
Betelgeuse
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1658
Iscritto il: sab 2 ago 2014, 21:09

Re: Genesis

Messaggioda Betelgeuse » lun 25 gen 2016, 21:57

Uno dei più bei filmati di un gruppo rock di tutti i tempi. Di una bellezza assoluta.



Fu proiettato in alcune sale inglesi insieme ad un documentario sui Giochi Olimpici Invernali di Innsbruck con la colonna sonora di Rick Wakeman..
La prima del film si tenne nel gennaio 77 e vi assistette la principessa Anna. L'incasso fu devoluto in beneficenza.
Non c'è più Peter Gabriel. Adesso a cantare è il batterista, Phil Collins, che prende il microfono fra la sorpresa e lo stupore generale. Il risultato è a dir poco entusiasmante. Alla batteria va invece una celebrità del prog mondiale: Bill Bruford, protagonista nella sua brillante carriera anche con Yes e King Crimson. Completano il quintetto, Tony Banks, Mike Rutherford e Steve Hackett.
Assolutamente da urlo le esecuzioni, accompagnate da suggestive immagini, che spaziano da una danzatrice in riva al mare, a scene di cinema comico muto, fino a spettacolari scene di guerra, che descrivono in maniera mirabile, toccante, commovente, l'ultima parte del loro capolavoro, Supper's Ready.
Registrato il 9 luglio 1976 all'Apollo Theatre di Glasgow ( Scozia ), e il 10 dello stesso mese al Bingley Hall di Stafford ( Inghilterra ).
Betelgeuse
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1658
Iscritto il: sab 2 ago 2014, 21:09

Re: Genesis

Messaggioda Betelgeuse » dom 13 mar 2016, 14:53

Una sintesi con le copertine degli album dei Genesis dal 1969 al 1974 ( con Peter Gabriel ):

Immagine
Clicca sulla miniatura per ingrandire
Betelgeuse
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1658
Iscritto il: sab 2 ago 2014, 21:09

Re: Genesis

Messaggioda barbatrucco » dom 13 mar 2016, 15:16

Bello 8-)
Resta di stucco, è un barbatrucco!
Avatar utente
barbatrucco
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 4398
Iscritto il: sab 28 set 2013, 15:32
Località: basso lazio

Re: Genesis

Messaggioda Betelgeuse » mar 2 ago 2016, 20:35

Per chi aveva qualche parente che ascoltava i Genesis nel 1971-72, ecco il " terrore " musicale assoluto del decennio: il testo descriveva la rivolta delle piante contro l'umanità. Protagonista era l'Heracleum Mantegazzianum, che aveva il progetto di impadronirsi del mondo.
Al di là del testo, assolutamente catastrofico, è un brano a dir poco MERAVIGLIOSO. em_emozione em_emozione em_emozione em_emozione em_emozione


The Return Of The Giant Hogweed ( trad. Il ritorno dell'Artemisia Gigante ) - novembre 1971

Betelgeuse
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1658
Iscritto il: sab 2 ago 2014, 21:09

PrecedenteProssimo

Torna a Musica e radio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti